Ponte di S. Vito

Nei pressi della chiesa di S. Vito sono visibili i ruderi di un ponte con cui il diverticolo di epoca augustea della via Aemilia superava il torrente Uso. Le strutture in muratura attualmente visibili risalgono all’epoca malatestiana ma riutilizzano alcuni blocchi in pietra d’Istria e in marmo, con i quali doveva essere stato costruito il ponte più antico. A seguito dei dissesti idrografici avvenuti in epoca post-medievale il torrente si è spostato più a ovest, lasciando i ruderi del ponte isolati in mezzo ai terreni coltivati.

Il Ponte di San Vito fa parte dell'itinerario II - Via Aemilia

INDIRIZZI

Via Vecchia Emilia, 2567
47822 Covignano (RN)