Palazzo Lettimi

Fondato nel 1506 dal nobile riminese Carlo de' Maschi, fu poi dei Marcheselli e dei Lettimi, dai quali venne lasciato al Comune. Di quello che era il più bel palazzo rinascimentale di Rimini, non rimangono che miseri tronconi. Presso il museo della città vi sono alcuni elementi di soffitto del distrutto palazzo dipinti da Marco Marchetti con storie di Scipione l'Africano(1570). Oggi all'interno di ciò che rimane del palazzo è stato creato il "Giardino degli aromi".

INDIRIZZI

Via Tempio Malatestiano, 25
47921 Rimini (RN)