Antiche Vie Romane

 
In epoca romana a Rimini facevano capo tre strade consolari: la via Flaminia che rappresentava il collegamento diretto con Roma; la via Aemilia, il cui nome a partire dall’età di Augusto verrà esteso a tutto quel territorio attraversato dall’asse stradale stesso; infine la via Popilia, che con il suo percorso litoraneo permetteva di raggiungere tutto il settore costiero nordadriatico.
Solcavano il territorio riminese altri antichi tracciati stradali come la via Arretina e la via Sarsinate.

1

Antiquarium di Cesenatico

Nell’Antiquarium di Cesenatico, situato sul porto-canale,  sono conservate importanti testimonianze di epoca romana

Via Carlo Armellini, 18
47042 Cesenatico (FC)

2

Area Archeologica di Classe

L’area archeologica dell’antico Porto di Classe offre una visuale dell’impianto generale delle strade e degli edifici portuali sorti nel V-VI secolo, epoca di massimo splendore e sviluppo dello scalo commerciale.

Via Marabina 7
48124 RAVENNA

3

Area Dell'ex Mercato Ortofrutticolo

All’interno del parcheggio posto alle spalle dell’ex Mercato Ortofrutticolo sono visibili alcuni edifici, per i quali è stata proposta l’identificazione con le strutture della stazione di sosta (mansio) situata lungo il tragitto della Flaminia

47841 Cattolica (RN)

4

Castellabate

A Castellabate si trovava l’incrocio tra la via Popilia e la via del Confine, un antico asse viario di età repubblicana che delimitava verso nord il territorio centuriato riminese

Strada Statale 16 Adriatica,
47922 Rimini (RN)

5

Cercine della Regina

Percorrendo la via Aemilia da Rimini nei pressi di S. Giustina, si incontrano i resti di un monumento funerario databile alla prima età imperiale romana, chiamato nella tradizione popolare il “Cercine della Regina”

Via Vecchia Emilia, 2A,
47922 Santa Giustina (RN)

6

Chiesa di San Lorenzo in Strada

La pieve, costruita in età medievale al di sopra del tempio romano, venne dedicata a S. Lorenzo e conservava nel “cognome” in Strata il ricordo dello stretto legame della zona con la via Flaminia

Via Millesimo, 4,
47838 Riccione (RN)

7

Colle di Covignano

Fin dal VI secolo a.C. il colle di Covignano, ricco di boschi e di sorgenti, fu sede di culti intorno alle fonti di acque, spesso ritenute curative

Via Covignano, 248
47923 RIMINI

8

Fornace presso Villa Torlonia

Individuata  durante i lavori del Canale Emiliano Romagnolo, è oggi visibile una fornace di cui si conserva la camera di combustione e gli archetti di sostegno del piano forato.

Via Due Martiri, 2
47030 San Mauro Pascoli FC

9

Lastricato del Foro

Sull'area dell'antico Foro romano, dove si vuole che Giulio Cesare arringasse i suoi soldati dopo aver attraversato il Rubicone, sorge Piazza tre Martiri

Via IV Novembre, 19
47921 RIMINI

10

Miliario della Colonnella

Il miliario indicava il primo miglio di distanza (circa 1.480 m) dall’Arco d’Augusto

Via Flaminia, 96
47923 Rimini (RN)

11

Miliario di Miramare

A Miramare nella località nota come “Il Terzo” si trova il miliario stradale che segnalava la distanza di tre miglia da Rimini

Via Flaminia, 352
47923 Miramare (RN)
12

Miliario di S. Giustina

Davanti alla chiesa di S. Giustina si trova il miliario della via Aemilia che segnalava il quinto miglio di distanza da Rimini

Via Emilia, 336
47900 Santa Giustina (RN)

13

Miliario nella pieve di S. Cassiano in Decimo

All’interno della chiesa di S. Cassiano in Decimo è riutilizzato come base per un leggio il miliario proveniente dall’area di Campiano

Via Trava, 2,
48125 Campiano (RA)

14

Miliario presso la Pieve di S. Stefano in Pisignano

Nello spiazzo antistante alla chiesa di S. Stefano in Pisignano si conserva il miliario stradale rinvenuto a Vado, una località posta presso un attraversamento (guado) del fiume Savio

Via Crociarone, 12,
Pisignano 48015 Cervia (RA)

15

Monumento Funerario

Monumento funerario a base quadrata, denominato popolarmente il “Petrone”

Strada Statale 9 Via Emilia, 50
47039 Savignano sul Rubicone (FC)

16

Monumento funerario di Obulacco

Ricostruito nel Parco delle Rimembranze è uno dei più significativi esempi di monumenti sepolcrali della prima età imperiale romana

SS71, 1,
47027 Sarsina (FC)

17

MUSAS Museo Storico Archeologico

Il MUSAS ha lo scopo di raccogliere, presentare e valorizzare i beni archeologici, storico-artistici e architettonici della città. È ospitato nel seicentesco Palazzo Cenci.

Piazzetta Monache, 1
 47822 Santarcangelo di Romagna (RN)

18

Museo Archeologico di Cesena

Nel Museo Archeologico trovano spazio i materiali di epoca romana riferibili all’insediamento di Curva Caesena e al suo territorio

Via Montalti, 1
47023 Cesena (FC)

19

Museo Archeologico Nazionale di Sarsina

I materiali distribuiti nelle varie sale sono tutti di provenienza locale e coprono un arco cronologico esteso dalla preistoria all’alto medioevo.

Via Cesio Sabino, 39,
47027 Sarsina (FC)

20

Museo Archeologico T. Aldini - Forlimpopoli

Il Museo presenta importanti testimonianze di Forum Popili, florido centro dedicato al commercio, fondato dai Romani nel II sec. a.C.

Piazza Fratti, 5
47034 Forlimpopoli (FC)

21

Museo Civico Archeologico Villanoviano

Allestito nel Monastero dei Padri Agostiniani, la cui fondazione risale al XIII secolo, è una delle perle e maggiori sorprese di cultura ed arte dell’entroterra riminese

Via Sant'Agostino, 14
47826 Verucchio (RN)

22

Museo del Territorio

La visita al Museo è un affascinante viaggio nel tempo geologico

Centro della Pesa - Viale Lazio, 10
47838 Riccione (RN)

23

Museo della Regina

Due piani espositivi per reperti appartenenti ai periodi dall'età del Bronzo all'età Romana della città di Cattolica

Via Giovanni Pascoli, 23
47841 Cattolica (RN)

24

Museo dell’ex Macello - Bellaria

L’elemento di maggior interesse del Museo dell'ex Macello è costituito dall’emblema centrale di un mosaico policromo che in cui è raffigurato un personaggio maschile con lunga chioma ornata da una corona vegetale.

Via Arturo Ferrarin, 30
47814 Igea Marina RN

25

Museo Nazionale di Ravenna

All’interno del complesso di S. Vitale si trovano le sale del Museo Nazionale, dove si conservano importanti testimonianze di epoca romana e bizantina

Via San Vitale, 17
48121 RAVENNA

26

Museo Renzi - S. Giovanni in Galilea

All’interno della porta est della rocca di S. Giovanni si trovano le sale del Museo Renzi, in cui attualmente sono allestite tre sezioni espositive

Via Matteotti, 27
47030 Borghi (FC)

27

Piazza tre Martiri

La piazza ricalca parte del foro di Ariminum, colonia romana fondata nel 268 a.C.. Per secoli 'piazza delle erbe', diventò poi Piazza Tre Martiri, in memoria di tre giovani partigiani che qui vennero giustiziati. La zona ha subito gravi danni durante la seconda guerra mondiale ed è stata in gran parte ricostruita.

Piazza Tre Martiri
47921 RIMINI

28

Pieve di S. Giovanni Battista

A S. Giovanni in Galilea, presso la località denominata “La Piva”, dal 2010 è possibile visitare l’area archeologica della Pieve e della Chiesa di S. Giovanni Battista

Via la Pieve,
47030 Borghi (FC)

29

Pieve di S. Giovanni in Compito

La chiesa di S. Giovanni in Compito fu costruita in epoca altomedievale sulle fondazioni di un tempio di età romana

Via San Giovanni, 5
47039 Savignano Sul Rubicone FC

30

Pieve di S. Lorenzo in Monte - Covignano

Recenti indagini archeologiche hanno datato la più antica presenza di una chiesa al V-VI secolo, edificata usufruendo di molti elementi architettonici romani di un qualche edificio preesistente

Via S. Lorenzo a Monte, 40
47923 Rimini (RN)

31

Pieve di S. Maria in Vico - Novafeltria

La località è ricordata per il rinvenimento di numerose iscrizioni romane sia sacre sia funerarie

Strada Provinciale Marecchia,
47863 La Pieve (RN)

32

Pieve di San Michele Arcangelo

La più antica pieve del riminese, dedicata all’Arcangelo Michele, patrono della città. La costruzione dell’edificio viene fatta risalire al VI sec.

Via La Pieve,
47822 Santarcangelo di Romagna (RN)

33

Ponte di S. Carlo

La struttura, databile all’età romana imperiale, era formata da un nucleo interno di calce con rivestimento esterno di blocchetti di arenaria

Via Roversano S. Carlo, 425
47522 Cesena (FC)

34

Ponte di S. Vito

Nei pressi della chiesa di S. Vito sono visibili i ruderi di un ponte con cui il diverticolo di epoca augustea della via Aemilia superava il torrente Uso

Via Vecchia Emilia, 2567
47822 Covignano (RN)

35

Ponte sul Rio Melo

La via Flaminia attraversava il Rio Melo per mezzo di un ponte ad arcata unica

Via Giulio Cesare c/o Cimitero Vecchio
47838 Riccione RN

36

Ponte sul Rubicone

Un ponte in pietra su cui la via Aemilia attraversava il corso fluviale che, a partire dal 4 agosto del 1933, un Regio Decreto riconobbe come il Rubicone

Via Circonvallazione, 27
47039 Savignano sul Rubicone (FC)

37

Ponte sull'Uso

Uscita da Santarcangelo, il tracciato repubblicano della via Aemilia oltrepassava il fiume Uso su di un ponte in pietra di cui rimangono alcune parti

Via Emilia Est
47822 Santarcangelo di Romagna (RN)

38

S. Lorenzo - Area delle Farmacie

Al di sotto delle Farmacie Comunali di S. Lorenzo in Strada sono musealizzati i resti di alcuni edifici facenti parte di un piccolo agglomerato abitativo

Via Flaminia, 25
47838 Riccione RN

39

Tagliata di Capocolle

Nel tratto tra Cesena e Forlimpopoli si conserva una singolare infrastruttura viaria dell’Aemilia

Via Emilia Ponente, 1734
47032 Bertinoro (FC)

40

Tratto della Via Cervese

A nord-est di Cesena è visibile un tratto della strada inghiaiata corrispondente alla via Cervese di epoca romana

Via Cervese, 1884
47521 Cesena (FC)

41

Vasca dell'ex Consorzio Agrario

Grande vasca pavimentata a spina di pesce (opus spicatum).

Via Circonvallazione Meridionale, 82
47923 RIMINI

42

Villa Romana

La villa Romana di Russi è una delle ville rustiche più rappresentative e meglio conservate dell'Italia settentrionale.

Via Fiumazzo, 17
48026 Russi (RA)