Itinerari

Scopri i luoghi da visitare

ITINERARIO 7 – Via del Dismano

Da Cesena a Ravenna lungo la via del Dismano
Il territorio posto a nord di Cesena e Folimpopoli, tra l’epoca romana e l’età bizantina era attraversato da una fitta rete stradale che permetteva di mettere in comunicazione la via Aemilia con Ravenna. L’itinerario prende avvio da Curva Caesena (Cesena). Procedendo verso nord, davanti alla pieve di S. Stefano in Pisignano, è conservato il miliario rinvenuto a Vado, una località che doveva trovarsi in corrispondenza di un punto di attraversamento stradale del Savio (un guado).A Campiano, infine, è conservato un miliario stradale con iscrizione in cui sono menzionati gli imperatori Valente, Graziano e Valentiniano II, datato al 375-378 d.C. Il cippo è attualmente posto a fianco dell’altare della chiesa di S. Cassiano in Decimo che si trova alla distanza di 10 miglia da Forlimpopoli.


1

Tratto della Via Cervese

A nord-est di Cesena è visibile un tratto della strada inghiaiata corrispondente alla via Cervese di epoca romana

Via Cervese, 1884
47521 Cesena (FC)

2

Miliario presso la Pieve di S. Stefano in Pisignano

Nello spiazzo antistante alla chiesa di S. Stefano in Pisignano si conserva il miliario stradale rinvenuto a Vado, una località posta presso un attraversamento (guado) del fiume Savio

Via Crociarone, 12,
Pisignano 48015 Cervia (RA)

3

Miliario nella pieve di S. Cassiano in Decimo

All’interno della chiesa di S. Cassiano in Decimo è riutilizzato come base per un leggio il miliario proveniente dall’area di Campiano

Via Trava, 2,
48125 Campiano (RA)